Harvey Weinstein a Roma. Foto di Umberto Pizzi

Era il 14 giugno 2003 quando uno dei matrimoni che fece epoca venne celebrato nella chiesa romana di San Gregorio al Celio, quello fra Chiara Geronzi, figlia di Cesare Geronzi, e Fabrizio Lombardo, imprenditore e manager.

Erano presenti fra gli altri l’allora governatore della Banca d’Italia Antonio Fazio, Luciano Moggi, Giovanni Malagò, Gianni Letta, Lapo Elkann, Diego Della Valle, Enrico Mentana, Ezio Greggio, Cesare Romiti, Ugo Brachetti Peretti.

All’evento era presente in qualità di fotografo anche Umberto Pizzi, incuriosito da una figura ai più sconosciuta e probabilmente proprio per questo meno fotografata degli altri. Come documentano le foto del maestro, non c’era solo l’Italia che contava, ma anche l’America potente era presente, con Harvey Weinstein, il magnate hollywoodiano travolto dalle accuse di molestie sessuali lo scorso 5 ottobre da un articolo del New York Times.

Fabrizio Lombardo all’epoca dirigeva la filiale italiana della Miramax, la casa di produzione cinematografica statunitense fondata da Weinstein e il fratello Bob nel 1979. La presenza del produttore quindi si spiega attraverso questo rapporto di lavoro. Asia Argento ha dichiarato al New Yorker che fu accompagnata proprio da Lombardo a una festa-non festa in Francia, durante la quale si trovò ad attenderla solo Weinstein, subendo molestie.

L’ex dirigente Miramax Italia respinge con forza ogni rilievo diretto e indiretto in un’intervista su Vanity Fair, durante la quale smentisce anche le voci che lo vorrebbero procacciatore di ragazze, non solo per il produttore, ma anche per Leonardo Di Caprio all’epoca di Gangs of New York girato a Cinecittà.

Guarda le foto di Harvey Weinstein al matrimonio di Chiara Geronzi e Fabrizio Lombardo

(Foto Umberto Pizzi-riproduzione riservata)

ultima modifica: 2017-10-13T16:53:37+00:00 da Francesca Scaringella