Il Sequester colpisce le spese per gli F-35

Il “sequester”, ovvero l’insieme dei tagli automatici alla spesa scattati il primo marzo, iniziano a pesare sulle decisioni del dipartimento della Difesa. Essendo l’organo più colpito dalla riduzione del budget, il Pentagono potrebbe trovarsi costretto a rivedere l’acquisto di cacciabombardieri F-35. Ad essere coinvolta, di conseguenza, sarebbe la società produttrice dei velivoli, la Lockheed Martin, in […]

Ma quanto spende la Cina per la Difesa? I misteri di Pechino

Per conoscere quanto la Cina intende spendere quest’anno per la difesa bisognerà attendere che l’Assemblea nazionale del popolo entri nel vivo delle discussioni. Nel rompere una consuetudine che andava avanti da sei anni, il parlamento cinese non ha reso pubblico il bilancio della difesa nella conferenza stampa d’apertura dell’annuale sessione plenaria dell’Anp che inizierà ufficialmente […]

Gli F35 tornano a volare

Il Pentagono ha rimosso la sospensione temporanea imposta ai caccia nei giorni scorsi, dopo la scoperta di una frattura della lama di una turbina a bassa pressione del motore su un velivolo sottoposto a test. Secondo il sito della Bbc, la decisione di autorizzare gli aerei al volo è stata assunta dopo che gli accertamenti […]

L’economia? Questione di sicurezza nazionale

“Affrontare il cambiamento con il cambiamento”. Il proposito non è lo slogan di un partito politico o di un’azienda. È la cifra con la quale i servizi segreti italiani intendono affrontare le nuove sfide per la sicurezza nazionale. Questa consapevolezza emerge in modo esplicito nell’ormai tradizionale Relazione annuale sulla politica dell’informazione per la sicurezza inviata […]

Amnistia per i pirati somali

Il governo somalo è pronto a offrire l’amnistia ai giovani pirati in cambio della fine degli attacchi lungo le coste del Corno d’Africa. È stato lo stesso presidente Hassa Sehikh Mohamud a spiegare il piano in un’intervista all’agenzia France Presse. “Abbiamo negoziato indirettamente con i pirati tramite gli anziani”, ha ammesso il capo di Stato […]