Per difendere la Biagi, i Volenterosi in piazza!

A ferragosto sarebbe cosa buona e giusta preferire l’ombrellone alla politica. Sarebbe. Perché se il presidente del Consiglio si fa rimbrottare dall’Unione Europea ed apprezzare da Hamas e se Rifondazione Comunista – invece di espellere Caruso che da dell’assassino a Biagi e Treu – lancia ultimatum all’Unione proprio per modificare la legge Biagi, allora vuol […]

Ma il modello tedesco non è neo-Dc

Caro direttore, l’estate è tradizionalmente la stagione in cui si pronosticano nuovi scenari e disegnano nuove leggi elettorali. Come un orologio svizzero ecco quindi tornare in auge il dibattito sulla tentazione neo-centrista. Ugo Magri dalle colonne de La Stampa ha voluto mettere in guardia i lettori e la classe dirigente dal Pd: gli ammiccamenti su […]

La Via crucis e il blitz agostano di Pecoraro

Alfonso Pecoraro Scanio sarà anche un intransigente Verde, ma come ministro dell’Ambiente sembra un navigato uomo di potere della Prima Repubblica. Dopo pochi giorni dalla sentenza del Tar che annullava lo stop della commissione Ipcc e le nomine alla commissione Via-Vas, è riuscito nel più tipico dei blitz agostani. Ha nominato a presidente della commissione Via-Vas una […]

Casini? Aggregare elettori e non eletti

Il Leader dell’Udc Pier Ferdinando Casini nella sua lettera al Corriere della Sera ha scritto che il suo partito “si dimostrerà capace di essere lievito di una più ampia aggregazione dei moderati italiani”.Questa frase è stata interpretata come un appello rivolto a Mastella, Pezzotta e altri cespugli neo-dc. Non serve essere esegeti dell’ex presidente della […]

Tav. Il governo faccia propria la proposta di Di Pietro

Non capita frequentemente di leggere l’autocritica di un ministro. Le parole di Di Pietro sulle concessioni per la Tav rappresentano un’importante e positiva novità. Passare dalla logica dello sceriffo a quella del (buon) governo dei processi è un salto di qualità che non può essere sottaciuto. Allo stesso modo va detto che, anche nel merito, […]

Le esclusioni lasciano sempre l’amaro in bocca…

Antonio Di Pietro e Marco Pannella non potranno partecipare alle primarie del prossimo 14 ottobre perché alla guida di partiti non ancora sciolti nel costituendo Partito democratico. Esattamente il motivo per cui aveva senso ammetterli alla gara: dimostrare che il Pd non è la somma di due partiti in crisi. La loro esclusione può essere persino […]

Quel collettivo colpo di sole

Spiaggiata sui lidi del gossip più sterile. Così appare la politica italiana, e da ben prima che il generale Agosto prendesse servizio. Ministri che si ergono a difesa   di oscene effusioni pubbliche,  parlamentari che si dividono sulla morale e sullo scarto fra il predicato ed il razzolato, leader che a destra reclamano invano partiti […]

E Romano prende il volo…

E se alla fine Prodi fregasse tutti e durasse più del previsto? Il dubbio comincia a farsi strada nel Palazzo. Romano, come Silvio, si rivela un osso molto più duro di quanto altri temevano o speravano. La nomina di Prato al vertice di Alitalia è un altro pesante schiaffo agli alleati e ai Ds  in […]