La versione di Brennan sul waterboarding

Ammette di non aver mai tentato di fermare il ricorso alla tortura. Ma ricorda che si trattava di decisioni prese direttamente dall’allora presidente George W Bush. Parola di John Brennan, nominato da Barack Obama come futuro capo della Cia, che ieri è stato messo sotto torchio durante la sua audizione alla Commissione Intelligence del Senato […]

Brennan difende la guerra con i droni

John Brennan non ha rinnegato la strategia di cui è considerato uno degli architetti e ha difeso l’uso dei droni nelle operazioni antiterrorismo. L’uso dei droni è legale e serve a tutelare la sicurezza dello Stato ha ripetuto ieri alla commissione per i Servizi segreti del Senato durante l’audizione per la conferma della sua nomina […]

Obiettivi (e rischi) del piano Ue sulla sicurezza informatica

Il nuovo piano per la sicurezza informatica dell’Unione europea presentato oggi ufficialmente per tutelare l’internet aperta, la libertà e le opportunità nella rete, rischia di rivelarsi un grattacapo per otre 40mila società. Tante sono infatti quelle operanti nei settori dell’energia, dei trasporti, dei servizi bancari e dell’assistenza sanitaria, le aziende ospedaliere o i service provider […]

Dov’è la base segreta dei droni

E’ in Arabia Saudita la base remota da cui la Cia conduce attacchi letali con droni contro membri di al Qaeda in Yemen, E’ da lì che partì l’aereo senza pilto che ha ucciso Anwar al-Awlaki, nato negli Stati Uniti. Lo ha scritto sul suo sito nella notte americana il New York Times, che ricorda […]

La linea rossa pakistana che gli Usa non devono superare

I bombardamenti statunitensi con i droni nelle aree di frontiera pakistane sono una violazione della sovranità nazionale e delle leggi internazionli, inoltre alimentano i gruppi talebani e terroristici più che eliminare i sospetti militanti. A parlare è stato ieri l’ambasciatrice pakistana a Washington. Intervenuta a una conferenza organizzata dal Christian Science Monitor, la signora Sherry […]

L’aiuto italiano (in difesa) per la Libia

L’ attuale situazione in Mali “è un problema che riguarda tutta la regione del Sahel, uno spazio aperto di difficile controllo. Capiamo la complessità che il governo libico deve affrontare e siamo qui per aiutare”. L’affermazione è del ministro della Difesa, Giampaolo Di Paola, al termine di un incontro a Tripoli con il ministro della […]

I veri obiettivi dell’attacco hacker alla Fed

Oltre 4.000 dati personali di dirigenti bancari sottratti dal sito interno alla Banca centrale statunitensee e pubblicati sul sito della Alabama Criminla Justice Information Center con un indirizzo che sa di sfottò: ops we did it again. L’attacco porta la firma di Anonymous, almeno stando alla rivendicazione degli hacker legati gruppo. La Federal Reserver, recita […]

Più tecnologia, più sicurezza. Accordo fra Cnr e Polizia

Il presidente del Consiglio nazionale delle ricerche, Luigi Nicolais e il direttore centrale della Direzione centrale anticrimine della Polizia di Stato (Dac), Prefetto Gaetano Chiusolo, hanno siglato oggi un accordo quadro per la promozione di iniziative congiunte nel campo delle tecnologie orientate alla sicurezza. La collaborazione è centrata in particolare su tematiche che riguardano il […]

Navi giapponesi nei radar cinesi

Una nave militare cinese che punta il radar di controllo tiro contro una nave della marina nipponica di scorta a due motovedette della guardia costiera. L’ultima provocazione attorno alle isole contese tra i due governi è avvenuta il 30 gennaio. I colloqui tra i leader cinesi e giapponesi per allentare la tensione attorno alle Senakaku […]