Calcagno, Giannini e Lencioni puntano sul crowdfunding. Le foto

Intesa tra il ministero dell’Istruzione, Fatsweb ed Epplea, il principale portale italiano di crowdfunding. Il Miur, in questi giorni alle prese con i concorsi per i docenti di scuole elementari e medie, giovedì 14 gennaio ha infatti siglato un protocollo d’intesa con la compagnia telefonica guidata da Alberto Calcagno e la piattaforma digital fondata nel 2011 da Nicola Lencioni “che mira a finanziare progetti sull’innovazione del settore scolastico attraverso il crowdfunding”, ha affermato l’amministratore delegato di Fastweb. Il ministro Stefania Giannini, parlando del modello bottom up sul quale si baserà il progetto “FastUp school”, ha detto: “Il vero valore del progetto di crowdfunding non sarà economico, ma culturale: dare soldi per un progetto in cui si crede”.

 

(Foto e testo: Sveva Biocca) 

ultima modifica: 2016-01-14T16:41:40+00:00 da Sveva Biocca