Maria Elena Boschi e Antonello Soro parlano di privacy alla Camera. Le foto

Nella Giornata europea della protezione dei dati personali, l’Autorità garante ha organizzato il convegno “Uomini e Macchine. Protezione dati per un’etica del digitale”. Presente all’evento anche Maria Elena Boschi, che ha da poco iniziato la campagna elettorale.

Il convegno, trasmesso in diretta streaming sulla web tv della Camera, è stato promosso dal Consiglio d’Europa con il sostegno della Commissione europea e di tutte le autorità europee per la privacy.

Questa giornata viene celebrata a partire dal 2007 e ha come obiettivo quello di sensibilizzare i cittadini sui diritti legati alla tutela della vita privata e delle libertà fondamentali.

Al convegno, moderato dalle componenti dell’Autorità garante, Augusta Iannini, Licia Califano, Giovanna Bianchi Clerici, hanno partecipanto Vito Mancuso, Antonio Punzi, Luisa Crisigiovanni, Massimo Sideri, Edoardo Fleischner, Francesco Grillo.

Il lavori, aperti dal presidente dell’Autorità garante, Antonello Soro, sono stati chiusi dalla sottosegretaria alla presidenza del Consiglio, Maria Elena Boschi.

“Nella democrazia elettronica il tasso di opacità potrebbe non essere minore rispetto al tradizionale gioco democratico. Occorrerà avere spirito critico rispetto a quello che può apparire un calcolo matematico. Non sarebbe male se l’opinione pubblica accendesse qualche riflettore in più sulla democrazia elettronica” ha detto il garante della privacy durante il convegno.

(Foto: Imagoeconomica-riproduzione riservata)

ultima modifica: 2018-01-30T16:47:54+00:00 da Valeria Covato