“Nuove tecnologie e diritto”. Ecco chi c’era al convegno al Centro studi americani. Le foto di Pizzi

“Nuove tecnologie e diritto” è il titolo del convegno organizzato dal Centro Studi Americani in collaborazione con LawTechTeam che si è svolto il 28 marzo nella sede di Via Caetani.

Introdotti da Barbara Pontecorvo, sono intervenuti: Maurizio Talamo, professore ordinario di Sicurezza Informatica, Pro Rettore Università degli Studi di Roma Tor Vergata, “New technologies impacting rules”; Giuseppe Corasaniti, capo Dipartimento per gli Affari di Giustizia, ministero della Giustizia, “Evoluzione delle tecnologie digital e problemi giuridici”; Tommaso Edoardo Frosini, professore ordinario di Diritto Pubblico Comparato, Università di Napoli Suor Orsola Benincasa, Vicepresidente C.N.R., “Nuove tecnologie e costituzionalismo”; Walter Arrighetti, professore di Cybersecurity, John Cabot University, Roma; Rosa Giovanna Barresi – Avvocato, LL.M., LawTechTeam, “Stable coins e utilities”; Massimo Giuliano, avvocato, Ph.D., membro del gruppo di esperti Blockchain Mise, LawTechTeam, “Blockchain e smart contracts: vantaggi e criticità”; Gianluigi Passarelli, avvocato, Ph.D., LawTechTeam, “Blockchain: la legge applicabile”.

(Foto: Umberto Pizzi-riproduzione riservata)

ultima modifica: 2019-03-28T08:20:37+00:00 da Francesca Scaringella