Orban porta Salvini al muro ungherese anti-migranti. Le foto

Il ministro dell’Interno Matteo Salvini è in visita in Ungheria dove ha incontrato il premier Viktor Orban. Il tema migranti e le alleanze in chiave elezioni europee sono al centro del viaggio del vicepremier. La prima tappa di Salvini in Ungheria è stato il muro anti-migranti costruito al confine con la Serbia. Appena sbarcato dall’aereo il vicepremier è salito a bordo di un elicottero per raggiungere Roeszke, il paese alla frontiera dove lo ha accolto Orban. “Felice di incontrarlo di nuovo e vedere con i miei occhi con quanta efficacia il suo governo contrasti l’immigrazione clandestina”, ha twittato il leader leghista

In conferenza stampa Salvini ha spiegato: “Faccio parte di uno schieramento forte come non lo è mai stato, non di destra ma alternativo ai burocrati e spero che si possa dialogare con i conservatori per lasciare fuori la sinistra, che vuole il male dell’Europa. L’obiettivo è essere determinanti in Europa e governare il cambiamento che verrà in maniera diversa dal passato”. Poi il ministro dell’Interno e vicepremier ha aggiunto di sperare che le elezioni europee vedano vincitore il premier Orban perché se fosse prevalente la sua visione nel Ppe, l’alleanza con la Lega sarebbe realtà

(Foto Imagoeconomica – riproduzione riservata)

ultima modifica: 2019-05-02T18:50:48+00:00 da Gianluca Zapponini