Servizi segreti e Difesa, pronti alla rivoluzione gentile. Parola di Tofalo

"Se vogliamo creare un Sistema Paese solido è il momento di fare tutti un passo indietro, mettere da parte convinzioni e aspirazioni in nome della costruzione di strumenti che ci riportino al posizionamento internazionale che meritiamo". Così il sottosegretario alla Difesa del governo Conte, attraverso un post su Facebook, ha annunciato l'ufficializzazione a breve termine delle nuove nomine dell'Intelligence italiana