Papa Francesco e la “sua” Via della Seta

Se “la Santa sede si augura di poter collaborare con la Cina anche sui temi della pace, dell’ambiente, dell’incontro tra le culture, favorendo la pace e aspirando al bene dell’umanità”, restano in primo piano le finalità primarie della Chiesa cattolica: salus animarum e libertas ecclesiae. Un monito anche per Paesi come l’Italia che si giocano il futuro con la Cina: servono visione e valori grandi