YouTube video player

Il futuro dello spazio? Armonico, smart, collaborativo e miniaturizzato. Sono alcune delle definizioni date da Giorgio Saccoccia, presidente dell’Agenzia spaziale italiana (Asi), Sabrina Corpino, professoressa di Impianti e sistemi aerospaziali del Politecnico di Torino, e Silvia Natalucci, responsabile dell’Unità nano-satelliti dell’Asi, nel corso del live talk organizzato dall’Agenzia spaziale italiana e da Airpress “Piccolo è bello. L’Italia e la partita dei nano-satelliti”, dedicato al mondo dei micro- e nano-satelliti.

Condividi tramite