Tutte le novità di Cosmoprof Worldwide Bologna 2017

Tutte le novità di Cosmoprof Worldwide Bologna 2017

Approfondimenti sui trend di mercato, convegni ed eventi a supporto dei diversi canali che compongono il panorama beauty. Sono questi gli ingredienti della cinquantesima edizione di Cosmoprof Worldwide Bologna, l’osservatorio internazionale sulle ultime tendenze dell’industria beauty, in programma dal 17 al 20 marzo 2017 a Bologna. La fiera, che è stata inserita dal ministero per lo Sviluppo Economico (Mise) tra le principali fiere italiane di rilevanza internazionale, è organizzata in collaborazione con Cosmetica Italia e con il supporto del Mise e dell’Istituto per il Commercio Estero (Ice).

I NUMERI

2.604 aziende espositrici, 94 in più del 2016, delle quali il 73% straniere, 69 i Paesi di provenienza. Sono questi i numeri principali dell’evento secondo quanto dichiarato da Franco Boni, presidente di BolognaFiere. “La crescita complessiva della manifestazione – ha detto Boni – raggiunge per il 2017 il 7%”. Aumentati del 10% i preregistrati al sito web.
Saranno 29 le collettive dei Paesi stranieri, il 16% in più rispetto al 2016. Per la prima volta, esporranno Argentina, Cile, Giappone, Lettonia ed Emirati Arabi Uniti/Dubai. “Ci avviciniamo a questo importante anniversario con lo sguardo rivolto al futuro: BolognaFiere ha messo in cantiere il restyling del quartiere fieristico, per accogliere i visitatori con spazi più grandi, più razionali e più belli. L’anno prossimo festeggeremo i 15 anni di Cosmoprof Las Vegas, mentre due anni fa, a Hong Kong, abbiamo celebrato il 20° anniversario di Cosmoprof Asia. Grazie al successo del suo format e della sua piattaforma in Asia e Nord America, possiamo affermare che Cosmoprof Worldwide Bologna detiene la palma dell’unica fiera veramente internazionale italiana”, ha detto Boni.

L’INAUGURAZIONE

Cosmoprof Worldwide Bologna festeggerà il suo 50.mo anniversario con il Gala “Roberto Bolle and Friends”, al Teatro EuropAuditorium la sera di giovedi 16 marzo 2017, invitando i suoi ospiti internazionali ad assistere allo spettacolo. Roberto Bolle parteciperà il giorno successivo, venerdi 17 marzo, all’inaugurazione di Cosmoprof 50.

COSMOPRIME

Dal 16 al 19 marzo i visitatori potranno visitare Cosmoprime, un’area speciale dedicata alle aziende attive sul canale retail posizionate in una fascia di mercato specifica, dall’high-end mass market alla profumeria prestige e di nicchia.
A disposizione ci saranno 151 espositori, l’81% dei quali stranieri e provenienti da 28 Paesi. Tra le iniziative di Cosmoprime ci sarà l’Extraordinary Gallery che ospiterà le ultime tendenze beauty, con le aziende e i brand più innovativi. Gli espositori della profumeria masstige (fusione dei termini mass market e prestige) potranno esporre in un ambiente a loro dedicato all’interno dell’area Premium Perfumery. Tra le iniziative più importanti, la prima edizione di Tones of Beauty, un progetto dedicato alla bellezza multietnica, con i brand di prodotti cosmetici “Black & Brown”.

COSMOPACK

In concomitanza con Cosmoprime si svolgerà a Bologna Cosmopack, l’evento che coinvolge l’intera filiera del settore beauty con soluzioni e tecnologie innovative per l’industria cosmetica, dalle materie prime alla formulazione, dai macchinari al packaging.
Con una crescita delle aziende espositrici pari all’8%, il 50% delle quali straniere e provenienti da 29 paesi, l’edizione 2017 di Cosmopack ha registrato per la prima volta la presenza di aziende provenienti dai nuovi mercati di riferimento per il beauty. Nuovi espositori dalla Corea del Sud presenteranno a Bologna i più innovativi “K-Beauty trends” che stanno conquistando crescenti quote di mercato a livello internazionale. Il Giappone parteciperà per la prima volta alla manifestazione con un’area collettiva curata da Jcc – Japan Cosmetic Center.

LE INIZIATIVE DI COSMETICA ITALIA

L’appuntamento – fa sapere Fabio Rossello, presidente di Cosmetica Italia – risulta ancora più significativo se si considera che anche Cosmetica Italia festeggia nel 2017 i 50 anni dalla sua fondazione con una ricco calendario di iniziative. A Bologna, nello specifico, l’Associazione “dialogherà” con il pubblico in Galleria Cavour (dal 16 al 22 marzo) grazie ad una installazione interattiva dedicata al settore e alle sue molteplici sfaccettature. Le celebrazioni sono accompagnate da dati incoraggianti: continua a crescere il fatturato globale del settore cosmetico che, con un valore di oltre 10,5 miliardi di euro e l’impatto positivo dell’export (+12%), promette analoghe crescite anche per il 2017”.

Consulta qui il programma completo di Cosmoprof Worldwide Bologna 2107

ultima modifica: 2017-03-16T07:28:02+00:00 da Veronica Sansonetti

Chi ha letto questo articolo ha letto anche: