L'Italia e la sirena del benecomunismo sui vaccini. L'argine di Giorgetti

Roma, tutto fermo aspettando Zingaretti. Mentre Raggi perde pezzi (e che pezzi)

Nonostante i rumors, il rebus romano delle candidature appare ancora lontano da una soluzione possibile. Nicola Zingaretti ci sta pensando, Virginia Raggi non arretra ma intanto perde l’ennesimo assessore, il centrodestra litiga e nel frattempo aspetta di capire cosa sceglieranno di fare gli avversari. Una situazione di stallo che potrebbe allargarsi anche alla regione Lazio. Tutti i nomi, le novità, i possibili scenari