La babele sul futuro nella convention di Davide Casaleggio a Ivrea. Il foto-racconto

A Ivrea, sabato 8 aprile, in occasione di Sum 01, il “battesimo” del progetto che fa capo a Casaleggio junior, Davide, si sono radunati molti dei cervelli della galassia a cinque stelle e anche qualche battitore libero.

Giornalisti, magistrati, medici, scienziati, manager e intellettuali si sono confrontati sul futuro. Un appuntamento dall’impronta decisamente intellettuale destinato forse anche al “reclutamento” di una nuova classe dirigente per il M5S.

Molto eterogeneo l’elenco dei relatori e, di conseguenza, varie anche le tesi e gli orientamenti emersi. In un appuntamento che di politico, almeno sulla carta, aveva poco, ciascuno ha portato il proprio punto di vista, talvolta anche critico verso la galassia grillina. Si è parlato di tutto, dal web alla sanità, passando per la scienza e l’informazione, fra spinte di progresso, speranze di crescita, paranoie e timori apocalittici.

Nel pubblico molte giacche e cravatte, pochissime felpe col cappuccio. Del resto a Ivrea non c’era il popolo a 5 Stelle: c’era invece tutta l’intellighenzia grillina, o quella che potrà essere la nuova base borghese dei Pentastellati di governo. L’evento era a numero chiuso. Aperto a tutti, sì, ma fino a esaurimento posti. Che non erano molti, circa un migliaio. Come dire: nella setta possono entrare tutti, ma entra solo chi ci crede, chi si informa, chi se lo merita.

Ben studiata la scenografia, essenziale ma d’impatto. Ha colpito la trovata di piazzare in sala pile di fogli con su scritte le frasi di Casaleggio. Ciascuno poteva portarseli a casa.

Nel nuovo foto-racconto di Formiche.net, le frasi clou di Fabio Vaccarono (Ceo di Google Italia), Luca Rossettini (D-Orbit), Domenico De Masi (sociologo), Giampiero Lotito (Facility Live), Nicola Bedin (Ceo dell’ospedale San Raffaele), Ermanno Leo (oncologo all’Istituto tumori di Milano), Massimo Fini (giornalista), Maria Rita Parsi (psicologa), Carlo Freccero, Marco Travaglio, Enrico Mentana e Davide Casaleggio.

ultima modifica: 2017-04-13T15:42:13+00:00 da Lorenzo Bernardi

 

 

 

 

Chi ha letto questo articolo ha letto anche: