Le nuove istruzioni del Miur sui contributi

Le nuove istruzioni del Miur sui contributi

Gentilissimi tutti,

siamo lieti di confermarvi che come da nostra email del 4 luglio 2017 “Scuola_Istituzioni Contributi 2017” il Miur ha saputo dare risposte certe e nei termini indicati. Non si dismetta mail il dialogo schietto e trasparente con le Istituzioni aiuta noi E le scuole a recuperare quella giusta dose di fiducia e ci rende tutti corresponsabili. E’ doveroso e piacevole ringraziare per questa celere operazione la ministra Fedeli, il capo di gabinetto Bono, la dottoresse Palumbo e Sestan e tutta l’equipe.

Dunque è stato registrato alla Corte dei Conti il D.M. 380 del 6 giugno 2017 (come anticipato, tempismo perfetto) relativo all’assegnazione dei contributi alle scuole paritarie per l’anno scolastico 2016/2017 con i criteri e i parametri per la distribuzione degli stessi (qui il testo completo).

A breve, con i decreti direttoriali verranno ripartiti i fondi agli uffici scolastici regionali relativi ai tre capitoli di spesa: cap. 1477/1 (contributi alle scuole paritarie), cap. 1477/2 (contributo alle scuole paritarie in proporzione agli alunni disabili frequentanti), cap. 1479/1 (contributo aggiuntivo scuole materne paritarie). Abbiamo ragione di credere che già nei primi giorni della settimana l’Ucb dovrebbe trasferire i fondi. Senza ombra di dubbio gli uffici competenti a Roma stanno lavorando celermente.

Gli stessi uffici provvederanno successivamente a predisporre i piani di riparto per le singole istituzioni scolastiche e ad indicare le modalità operative per l’invio delle dichiarazioni sostitutive di cui al modello A allegato al decreto.

Il direttore generale Delia Campanelli ha invitato tutti i presidenti delle associazioni dei gestori delle scuole paritarie della Lombardia a partecipare ad un incontro, organizzato nella giornata di giovedì 13 luglio alle ore 10,30 presso l’Usr Lombardia (via Pola, 11 – Milano 4° piano), per discutere l’ avvio delle procedure per la ripartizione dei contributi alle scuole paritarie a.s. 2016/17 – D.M. 380

Le associazioni dei gestori delle scuole paritarie della Lombardia come per l’anno scorso in una serena task force fra di loro e l’Usr aiuteranno le scuole lombarde alla compilazione del modello A. Affinché entro fine luglio – o ai primissimi giorni di agosto – i contributi siano nelle casse delle scuole.

Tutto procede come programmato e se continuiamo a lavorare insieme con questo spirito positivo non ci saranno ritardi, crediamolo.

E auspichiamoci che anche le altre Regioni – come sono certa – si adoperino in tal senso.

Registriamo i segnali positivi e rilanciamoli.

———————————————————————————————————–

Segnaliamo inoltre che è stata disposta a favore degli Uffici Scolastici Regionali, per l’anno scolastico 2016-2017 (periodo gennaio-agosto 2017), l’assegnazione delle risorsef inanziarie relative al Fondo per il funzionamento delle istituzioni scolastiche per le spese relative all’alternanza scuola-lavoro, nonché per la formazione in materia di tutela della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro, presso le istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado paritarie private, per una somma complessiva pari ad euro 2.641.588,96 (circa 50,00 euro ad alunno).

ultima modifica: 2017-07-10T13:15:02+00:00 da Suor Anna Monia Alfieri

Chi ha letto questo articolo ha letto anche:

  • Sei un uomo d’affari o una donna? Avete bisogno di fondi per avviare la propria attività? Avete bisogno di prestito per saldare il vostro debito o pagare le bollette o avviare un bel business? Avete bisogno di fondi per finanziare il vostro progetto? Offriamo servizi di prestito garantito di qualsiasi importo e a qualsiasi parte del mondo per (privati, aziende, agente immobiliare e corpi aziendali) al nostro tasso di interesse superbo del 3%. Per l’applicazione e ulteriori informazioni, inviare le risposte al seguente indirizzo E-mail: george_switzer@Yahoo.com
    Grazie e attendo con ansia la vostra risposta rapida. Riguarda,