Teoria della vera civiltà

è stata anche ripresa da nietzsche (“la volontà di potenza”) la folgorazione di baudelaire: “teoria della vera civiltà / non consiste nel gas, né nel vapore, ma nella diminuzione delle tracce del peccato originale” (“il mio cuore messo a nudo”). in un tempo nel quale le piattaforme web sono titolate a rousseau, si impone una doverosa chiosa per i contemporanei: ignorare il peccato originale non diminuisce le tracce ma le alimenta.

ultima modifica: 2018-04-17T09:51:55+00:00 da Antonio Maria Leozappa