Chi sono Fico e Casellati, presidenti di Camera e Senato proposti da M5S e centrodestra

Chi sono Fico e Casellati, presidenti di Camera e Senato proposti da M5S e centrodestra
Il capo politico del M5s, Luigi Di Maio, al termine della riunione dei parlamentari, conferma: il Movimento voterà Casellati e il centrodestra Fico

“Chi vota Casellati vota Roberto Fico alla presidenza della Camera”, ha dichiarato Luigi di Maio in diretta streaming, dall’auletta dei Gruppi parlamentari, dov’è in corso da stamattina una riunione del Movimento 5 Stelle. Di Maio ha annunciato il “passo indietro” di Riccardo Fraccaro alla candidatura per la presidenza della Camera, e ha confermato Fico come candidato del Movimento 5 Stelle.

“Abbiamo proposto Riccardo Fraccaro. Loro hanno posto un veto su Fraccaro e lui ha deciso di fare un passo indietro per il bene del movimento. Con lui abbiamo tutti un debito”, ha affermato Di Maio aggiungendo che Fraccaro “sarà il miglior ministro per i Rapporti col Parlamento che il Movimento 5 stelle esprimerà al governo di questo Paese”, ha dichiarato Di Maio.

Il leader pentastellato ha poi annunciato di aver sentito il corrispettivo della Lega Matteo Salvini che gli ha comunicato che la candidata del centrodestra alla presidenza del Senato è Maria Alberti Casellati.

Il centrodestra riunitosi oggi a Palazzo Grazioli “prende atto della disponibilità dei Cinque Stelle di convenire sulle posizioni” comuni per la votazione dei presidenti di Camera e Senato 2 e di votare un candidato alla presidenza del Senato di larga condivisione indicato dal centro destra” e sottopone “all’attenzione di tutti i gruppi al figura della senatrice Elisabetta Alberti Casellati”, si legge in una nota congiunta di Matteo Salvini, Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni.

Napoletano, classe 1974, Fico è entrato in Parlamento nel 2013. Laurea con 110/110 e lode in Scienze della Comunicazione, tesi in comunicazione di massa, un master in Knowledge management organizzato dai Politecnici di Palermo, Napoli e Milano. Nel 2005 ha fondato il meetup Amici di Beppe Grillo di Napoli. Dopo la sua elezione ha presieduto la commissione di Vigilanza Rai.

Padovana, avvocato, Elisabetta Casellati ha aderito a Forza Italia sin dalla sua fondazione. Prima di dedicarsi alla politica è stata ricercatrice universitaria in “Diritto canonico e ecclesiastico” al Bo. Eletta senatrice per la prima volta nel 1994 è poi stata sempre rieletta (tranne che nel 1996) nel 2001, 2006, 2008, 2013 e 2016. È stata più volte sottosegretario nei governi Berlusconi. Nel settembre 2014 però era stata eletta dal parlamento come componente del Consiglio superiore della Magistratura.

ultima modifica: 2018-03-24T10:36:04+00:00 da Valeria Covato