Barbara Bush, la donna che cambiò il ruolo della first lady americana

Barbara Bush, la donna che cambiò il ruolo della first lady americana
Leader di programmi sociali di alfabetizzazioni, l’ex first lady è la seconda donna nella storia degli Stati Uniti ad essere stata mamma e moglie di due ex presidenti americani

L’ex first lady americana, Barbara Bush, ha rinunciato alle cure e ha deciso di restare in casa ad aspettare la fine. A 92 anni, la moglie dell’ex presidente George Bush, e mamma di un altro capo di Stato americano, George W. Bush, preferisce non tornare in ospedale e ricevere soltanto “trattamenti palliativi”. In un comunicato ufficiale diffuso dal portavoce della famiglia Bush, Jim McGrath, si legge che Barbara Bush è affetta da un’ostruzione polmonare cronica che influisce sull’attività cardiaca, motivo per il quale è stata ricoverata molte volte negli ultimi anni. “Tutti quelli che conoscono Barbara Bush – ha aggiunto McGrath – sono sorpresi da come l’ex first lady è stata una roccia di fronte al peggioramento della sua salute, preoccupandosi, grazie alla sua fede, non di sé stessa ma degli altri”.

Nata a New York l’8 giugno del 1925, Barbara Pierce è una delle due donne della storia americana ad essere stata moglie e mamma di un presidente degli Stati Uniti. L’altra donna è Abigail Adams, moglie di John Adams e mamma di John Quincy Adams.

Barbara Bush è cresciuta in una famiglia devota della Chiesa episcopale. È figlia di Marvin Pierce, imprenditore e discendente del presidente Franklin Pierce, e di Pauline Pierce, ex presidente del Club di Giardinaggio degli Stati Uniti e assistente di un giudice del Tribunale Supremo dell’Ohio.

Barbara Bush frequentò la Rye Country Day School tra il 1931 e il 1937 ed è stata studente alla Ashley Hall School a Charleston e all’Università di Yale, dove è stata membro della società segreta di studenti Skull & Bones.

L’ex first lady ha conosciuto George Herbert Walker Bush quando aveva 16 anni, durante una pausa di lui come ufficiale navale nella Seconda Guerra Mondiale. Si sono sposati nel 1945 e hanno avuto sei figli, tra cui l’ex presidente George W. Bush e l’ex governatore della Florida, Jeb Bush.

Appassionata dello sport e della lettura, Barbara Bush è diventata famosa negli Stati Uniti per l’impegno nella difesa dell’alfabetizzazione. Una causa che era particolarmente a cuore all’ex first lady per la dislessia di cui soffriva il figlio Neil e alla quale dedicò la fondazione The Barbara Bush Foundation for Family Literacy.

Per sostenere economicamente la fondazione, Barbara Bush scrisse il libro “Millie’s Book: As Dictated to Barbara Bush” nel quale racconta dettagli della vita nella Casa Bianca attraverso gli occhi di Millie, il cane della coppia presidenziale. Il libro raccolse un milione di dollari. I fondi sono stati destinati a programmi di lettura per bambini e adulti.

La giacca militare che indossò Barbara Bush durante la visita nel Golfo persico è stata esibita in una mostra del Museo della Storia Nordamericana a Washington. Lei è un simbolo del ruolo della first lady, che da essere semplicemente cerimoniale nella Casa Bianca, si è trasformato in elemento chiave della politica americana.

ultima modifica: 2018-04-16T12:43:22+00:00 da Rossana Miranda

 

 

 

 

Chi ha letto questo articolo ha letto anche: