Tap, nuove violenze attorno al cantiere di Lecce. Il video

Nel corso della notte e nelle prime ore del giorno ci sono stati nuovi disordini e violenze nell’area intorno al cantiere del microtunnel. Sono stati bruciati copertoni, un atto pericoloso sia per l’ambiente sia per i cittadini che vivono nella zona. Sono stati distrutti i pregiati muretti a secco dell’area per bloccare le strade di accesso al sito di lavoro.

Non appena ristabilite le condizioni di sicurezza il personale ha potuto raggiungere il proprio posto di lavoro dove le attività sono regolarmente riprese.

ultima modifica: 2018-05-10T16:06:41+00:00 da Redazione

Chi ha letto questo articolo ha letto anche: