Galliani, Ghedini, Prestigiacomo e Sgarbi, neo eletti di Forza Italia, incontrano Berlusconi a Montecitorio. Le foto

Si è svolto ieri il primo incontro dei gruppi parlamentari di Camera e Senato di Forza Italia, con il presidente del partito, Silvio Berlusconi, prima dell’inaugurazione della legislatura, il prossimo 23 marzo, con l’elezione dei presidenti delle due camere. Berlusconi è intervenuto davanti ai 170 parlamentari eletti parlando per oltre un’ ora e mezza e ripercorrendo il programma comune della coalizione di centrodestra, ribadendo la “necessità di fare ogni sforzo per garantire governabilità all’Italia, anche per scongiurare il ritorno alle urne”.

Anche Adriano Galliani, ex amministratore delegato del Milan, fa la sua comparsa tra le nuove leve abbandonando, per l’occasione, la sua solita e inconfondibile cravatta gialla. “Sono all’esordio, come un giocatore della primavera”, dice. Tra gli eletti, inoltre, vecchi manager delle aziende Berlusconi, personalità dello sport come l’atleta paralimpica Giusy Versace e giornalisti come l’ex direttore di Panorama Giorgio Mulè. E ancora Paolo Zangrillo, fratello di Alberto, medico del del Cavaliere, Stefania Craxi, il piemontese Osvaldo Napoli, Vittorio Sgarbi.

“Siamo compatti”, dice la neo eletta Maria Tripodi, anche se idea comune è che “non si può fare un governo senza i 5 Stelle”. Intanto Berlusconi  durate l’incontro ha affermato: “Ognuno di voi si faccia un amico 5 stelle e lo convinca a venire con noi”. Ed entrando a Montecitorio alla domanda di un cronista su un’eventuale apertura per un governo con i 5 stelle aveva detto: “Ho aperto la porta per cacciarli fuori”.

(Foto Imagoeconomica – Riproduzione riservata)

ultima modifica: 2018-03-15T12:11:27+00:00 da Isabella Nardone