Massimo Colomban, nuovo assessore di Virginia Raggi a Roma. Le foto dell’imprenditore veneto lodato da Zaia

Sarà l’imprenditore veneto Massimo Colomban l’assessore alle Partecipate della giunta pentastellata che governa Roma tra nomine, intoppi e problemi. Grillino della prima ora vicino a Casaleggio, poi un po’ renziano, molto apprezzato dai leghisti. Ha avuto diverse consonanze partitiche e molteplici passioni politiche il prossimo assessore capitolino di Virginia Raggi.

Così dopo l’addio di Marcello Minenna, che assommava le funzioni di Bilancio e Partecipate, la nomina poi ritirata a super assessore al posto di Minenna da parte del magistrato contabile Raffaele De Dominicis, e il nome del super esperto fiscale Salvatore Tutino silurato da alcuni membri di vertice del Movimento 5 stelle come Roberto Fico e Carla Ruocco, a occuparsi delle partecipate del Comune di Roma sarà dunque Colomban (leggi qui la biografia completa).

Assieme a Colomban, è stato nominato anche il nuovo assessore al bilancio: Andrea Mazzillo. Tecnico con passione da politico. Docente universitario con rapporti prima con il centrosinistra e ora con il Movimento 5 Stelle (leggi qui il profilo completo).

Ecco tutte le foto.

ultima modifica: 2016-09-30T08:17:39+00:00 da Simona Sotgiu