Mattarella, Casellati, Fico e Raggi celebrano il 25 aprile all’Altare della Patria. Le foto

Sono iniziate le celebrazioni per il 73mo anniversario della Festa della Liberazione. A Roma stamattina il Capo dello Stato Sergio Mattarella, accompagnato dal ministro della Difesa Roberta Pinotti, si è recato all’Altare della Patria insieme al presidente del Senato Elisabetta Casellati, del Senato Roberto Fico e al presidente del Consiglio Paolo Gentiloni e alla sindaca della Capitale Virginia Raggi.

Il Presidente della Repubblica Mattarella, dopo aver reso omaggio al Milite Ignoto e aver salutato i rappresentanti delle associazioni combattentistiche, si è poi recato in Abruzzo dove ha reso omaggio alla Brigata Maiella.

In proposito Gentiloni ha scritto su Twitter: “Fu il giorno del riscatto dell’Italia. È dovere di tutti ricordare chi ha combattuto per la nostra libertà contro gli orrori della dittatura”. Senza dimenticare un pensiero al presidente emerito operato nella notte: “Un pensiero speciale a Giorgio Napolitano, protagonista della Repubblica. Forza Presidente!”.

Al tradizionale corteo dell’Anpi a Roma non partecipa la Comunità ebraica per protesta contro la decisione della Comunità Palestinese di Roma di sfilare con kefiah e bandiere.”L’Anpi, nonostante gli accordi, non ha voluto prendere una posizione definitiva in merito a presenze organizzate di associazioni palestinesi e filopalestinesi con simboli estranei allo spirito del 25 aprile”, è stata la spiegazione della Comunità.

(Foto Imagoeconomica – riproduzione riservata)

ultima modifica: 2018-04-25T13:16:35+00:00 da Isabella Nardone