Chi c’era nei primi due giorni del Meeting di Cl a Rimini. Le foto

È in corso a Rimini il Meeting di Comunione e liberazione che si è aperto ieri 20 agosto e terminerà sabato 26. Tra i vari ospiti delle prime due giornate il premier Paolo Gentiloni, il ministro Graziano Delrio, l’ex presidente della Camera dei Deputati Luciano Violante, la presidente della Rai Monica Maggioni, Nassir Abdulaziz Al-Nasser, alto rappresentante Onu, e tanti altri ancora.

“L’idea di un passato visto come bene rifugio è all’origine di molte semplificazioni, sia nelle versioni imperiali sia in quelle nostalgiche alla base di sovranismi e nazionalismi”, ha detto Gentiloni nell’incontro che ha dato il via al 38° Meeting per l’amicizia fra i popoli, che ha poi affrontato temi di la politica interna, in particolare sulla legge di bilancio e sulla fine del suo governo, un accenno seppur indiretto al tema dello Ius Soli, e opinioni sui temi di politica internazionale, in particolare sul Mediterraneo (leggi qui cos’ha detto, qui guarda tutte le foto di Gentiloni al Meeting Cl).

Oggi “la democrazia è ridotta a pura tecnica di governo”, col rischio di fare “scomparire i suoi valori: pluralismo, libertà religiosa e di parola, separazione dei poteri, libere elezioni”, ha detto invece Violante durante il suo discorso a Rimini. Oltre alla “perdita della memoria della democrazia” da parte dei “giovani, che non hanno partecipato alla storia della sua costruzione”. Ma “se non ci sono più i valori l’importante diventa vincere, non governare”, e così si verifica  un processo di “caporalizzazione dei partiti”, dove ci si rivolge a un “condottiero, che deve essere seduttivo e narcisista” (leggi qui l’articolo completo).

Ecco, allora, tutte le foto dal 38° Meeting di Rimini.

(Foto: Imagoeconomica)

ultima modifica: 2017-08-21T17:25:19+00:00 da Simona Sotgiu