Afef, Ghizzoni, Maroni, Sala e Siniscalco alla quotazione di Pirelli con Tronchetti Provera. Foto

Pirelli sbarca o, meglio, torna a Piazza Affari. A due anni di distanza dal delisting, il gruppo è stato nuovamente alla Borsa di Milano “L’ipo più attesa dell’anno“, l’ha definita Milano Finanza. Un appuntamento al quale, ieri, hanno partecipato numerosi rappresentanti del mondo delle istituzioni e della finanza, tutti presenti per salutare il ritorno in borsa della compagnia guidata da Marco Tronchetti Provera. Il manager – che ricopre il ruolo di vicepresidente esecutivo e amministratore delegato di Pirelli dopo esserne stato il presidente per quasi 20 anni, dal 1996 al 2015 – era accompagnato, come accade di consueto, dalla moglie, l’ex modella tunisina Jnifen Afef.

Insieme a loro, c’erano innanzitutto le istituzioni locali rappresentate dal presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni e dal sindaco di Milano, Giusepe Sala. E poi l’ex amministratore delegato di Unicredit e attuale presidente di Rothschild Italia Federico Ghizzoni, l’ex ministro dell’Economia e delle Finanze Domenico Siniscalco, l’ex patron dell’Inter Massimo Moratti, il banchiere Gerardo Braggiotti, il presidente di Assolombarda Carlo Bonomi e l’amministratore delegato di Borsa Italian Raffaele Jerusalmi.

Nella gallery le foto di chi ha partecipato alla quotazione di Pirelli insieme a Marco Tronchetti Provera (e a sua moglie Afef).

(Foto di Sergio Oliverio/Imagoeconomica/Riproduzione riservata)

ultima modifica: 2017-10-04T15:32:26+00:00 da Andrea Picardi