Cui prodest, Mr. Cameron?

Mentre ha senso l’ostilità all’euro da parte di alcuni ambienti di Wall Street, non si capisce il ragionamento del governo inglese e del premier Cameron, a meno che l’Inghilterra non desideri diventare una nuova stella della bandiera americana.