Skip to main content

DISPONIBILI GLI ULTIMI NUMERI DELLE NOSTRE RIVISTE.

 

ultima rivista formiche
ultima rivista airpress

Torna Toria Nuland. Ecco le nuove nomine di Biden a Dipartimento di Stato e Nsc

Wendy Sherman, Victoria Nuland, Jon Finer e Amanda Sloat. Chi sono le prossime nomine di Biden per dipartimento di Stato e Consiglio di sicurezza nazionale

La squadra di Joe Biden si arricchisce di quattro nuovi ingressi. Politico.com ha rivelato le prossime nomine del presidente eletto per il Consiglio di sicurezza nazionale e il dipartimento di Stato.

La diplomatica Wendy Sherman, già sottosegretario di Stato per gli Affari politici durante le amministrazioni di Barack Obama e negoziatrice dell’accodo con l’Iran, sarà la vice di Tony Blinken, scelto come segretario di Stato. Attualmente è consulente dello Albright Stonebridge Group, come Linda Thomas-Greenfield, che sarà l’ambasciatrice statunitense alle Nazioni Unite.

Un’altra diplomatica, Victoria Nuland, sarà sottosegretario di Stato per gli Affari politici dopo essere stata assistente segretario di Stato per gli Affari europei e eurasiatici con Obama. Anche lei, come Sherman, è critica verso l’attuale presidente Donald Trump. In particolare per la gestione dei rapporti cn il presidente Vladimir Putin. Sulla sua nomina potrebbero pesare la gestione dei dossier Ucraina e Libia.

Al Consiglio di sicurezza nazionale entrerà Jon Finer, ex giornalista con un passato al dipartimento di Stato con Obama, che sarà il vice di Jake Sullivan. Con lui anche Amanda Sloat, fellow della Brookings Institution e già assistente segretario per gli Affari del Sud Europe e del Mediterraneo nella precedente amministrazione democratica. Il suo ruolo: senior director per gli Affari europei. Ma non è chiaro se nel suo portafoglio ci sarà anche la Russia.

Le scelte verranno annunciate entro la fine della settimana, scrive Politico.com.

×

Iscriviti alla newsletter