Da dove pesca Grillo

Grillo pesca dai giovani pidiessini delusi da Bersani agli orfani di Di Pietro, dall’ultrasinistra che non crede a Ingroia ai pidiellini che non volevano il ritorno di Berlusconi, anche i leghisti smarriti con Bossi in castigo lo guardano con interesse. L’analisi di Piergiorgio Corbetta, docente di metodologia della ricerca sociale al dipartimento di Scienze dell’educazione dell’università di Bologna