Skip to main content

DISPONIBILI GLI ULTIMI NUMERI DELLE NOSTRE RIVISTE.

 

ultima rivista formiche
ultima rivista airpress

Avatar About Pietro Mancini

Ho 2 simpatici bassotti tedeschi a pelo ruvido, Grappa e Uffa. L'ultimo libro che ho scritto sulla "Malapolitica" nel Sud, stampato un anno prima di quello anti-Casta di Rizzo e Stella, si intitola "La questione immorale". Ho fatto il Sindaco, a Cosenza, e ho lavorato a lungo, come giornalista, al Gr Rai. Sono sposato con un'avvocato, Gemma Altimari, dopo esserlo stato con Maria Lorenza, architetto, mamma del mio unico figlio, che si chiama Giacomo, come suo nonno e il mio grande, e tanto rimpianto, padre. Quando ho voglia, dicono che scrivo bene. Sono rimasto fuori dalle candidature e dalle lottizzazioni della Prima e della Seconda Repubblica.

Renzi batte D'Alema ma in segreteria nomina, con metodo Cencelli, tanti politici di professione!

Insieme a Renzi, appena sotto i 40, hanno in pugno i partiti e il governo persone appena sopra i 40 : Letta, Alfano, il leghista Salvini. Qualcuno ha parlato, esagerando un po', di "meglio gioventù". Tutti e quattro sono dei professionisti della politica e da tempo, tranne il Sindaco, incassano congrui stipendioni dai Parlamenti di Roma e Strasburgo. E confermano,…

Veltroni: "Renzi? Matteo è de destra, ma anche de sinistra...".

Scusi, on.Veltroni, il nuovo segretario del PD è progressista o neo- berlusconiano ? "Suvvia, compagno- mi ha risposto il "Clinton della Garbatella", soddisfatto per la batosta, rifilata al suo nemico, D'Alema, da uno Scalfarotto qualunque- Matteo Renzi è de destra, ma anche de sinistra. E, degli squadroni di serie A, tifa per la Fiorentina, ma anche per la Juventus. Ed…

Tagli costi politica? Ok. Ma Renzi lasci Comune FI e ordini a De Luca: viceministro o Sindaco Sa!

Giovin Renzi: "Da stamane il Pd metterà tutto il proprio onore anche nel taglio dei costi della politica !". Bene. Ma alle parole seguano, subito, i fatti. Da oggi, Matteo si dedichi a tempo pieno al delicato incarico di leader politico del secondo partito italiano, riscuotendo il relativo stipendione. E lasci la poltrona e lo stipendione di Sindaco del Comune…

Gaber profetico sulle urne piene PD : Basta deleghe e nomine, libertà è partecipazione !

"La libertà", composta da Giorgio Gaber nel 1972, ben si adatta alla grande affluenza di popolo, fatta registrare, ieri, ai gazebo, in tutto il Paese, dalle primarie del PD, che hanno legittimato la leadership di Matteo Renzi. Cantava l'autore milanese : "La libertà non è star sopra un albero, non è neanche il volo di un moscone, la libertà non…

Renzi imbarca Prodi. Colpaccio o autogol?

A volte ritornano. E Prodi sale sul carro del vincitore, Matteo Renzi. Un virgulto DC. Prima poltrona occupata da Prodi fu quella di  ministro dell' Industria nel 1978 con zu Giulio Andreotti. 2 volte, Romano fu piazzato da De Mita a Capo del carrozzone clientelare IRI. Sui "fondi neri" IRI fu torchiato da Tonino Di Pietro nel 1993, si sentirono…

Addio, Nelson Mandela. Un uomo

E' stato "Un uomo". Lo ricordo, senza enfasi retorica. Ma con il titolo del bel libro, che la più grande giornalista italiana, Oriana Fallaci, dedicò ad Alekos Panagulis, suo compagno e coraggioso eroe della Resistenza greca alla dittatura degli spietati colonnelli fascisti, che imprigionarono e torturarono il dirigente socialista. Come fece il Sud Africa dell'apartheid con Mandela, che ha lasciato…

Parlamento legittimo? Lo era anche quello degli inquisiti, che padre Scalfaro sciolse...

L'uomo del Colle ha detto "niet" a Beppe Grillo e a quanti, dopo la bocciatura del Porcellum da parte della Consulta, hanno parlato di "Parlamento delegittimato", da sciogliere prima possibile. Ovviamente, Napolitano non può contestare la legittimità, formale e sostanziale, delle Camere, che per 2 volte lo hanno plebiscitato Capo dello Stato. E che poche settimane fa, hanno espulso dal…

Camere di nani e ballerine picconate da Consulta. Decadrà la decadenza del Cav.?

Delegittimando l'attuale Parlamento, non eletto dal popolo, ma nominato dai capataz dei partiti- sulla base del pessimo "Porcellum", ideato dall'eminente statista di Brescia, Calderoli- la Consulta, con un'entrata inevitabile ma a gamba tesa, ha, in pratica, tolto validità, politica, e legittimitá, morale, agli atti compiuti dalle Camere. Anche, pertanto, a decisioni, molto discusse e al limite, se non oltre la…

Centrodestra come il Milan di Barbara B. e Galliani: diviso e vincente?

"Divide et impera", la massima su cui è stata costruita e si è retta l'egemonia dell'antica Roma, Berlusconi l'ha applicata al Milan, affidandone la guida a due dirigenti: il vecchio Galliani e la giovane figlia, lady Barbara. E il primo riscontro, sul campo, è stato positivo, con la netta vittoria di Kakà e Balotelli a Catania. Una linea da trasferire…

Napolitano? Chi non ha coraggio - Manzoni dixit - non può dimostrarlo...

Nessuna sorpresa sulla burocratica e sfuggente risposta del Capo dello Stato alla richiesta di clemenza per Berlusconi. Lo stesso-allora presiedeva la "Camera degli inquisiti"-fece 21 anni fa, quando non diede alcun seguito al drammatico appello ad aprire un dibattito che, prima di suicidarsi, gli aveva rivolto un giovane deputato del PSI. Sergio Moroni, colpito da un avviso di garanzia di…

×

Iscriviti alla newsletter