Il nuovo centro cyber Ue non sorgerà in Belgio (ma neanche in Italia...)

Il Belgio rischia di perdere il nuovo polo europeo per la sicurezza informatica. Pesa la massiccia presenza di fornitori 5G cinesi come Huawei e Zte, sempre più osteggiati dalla Commissione. È la stessa ragione per cui l’Italia non è mai stata in gioco