Così i social possono aiutare i giovani italiani (al tempo del Covid)