Ecco perché sulla Libia sbagliammo a seguire Sarkozy. Parla il generale Camporini

Intervista al vice presidente dello Iai, già capo di Stato maggiore della Difesa fino a gennaio 2011, pochi mesi prima dell’intervento in Libia su cui l’arresto di Sarkozy ha riacceso i riflettori