Tra Biden e le sanzioni personali su Putin c’è Londongrad