I genitori, gli insegnanti e il due di briscola