Dov'è finita la satira?