Cuore, amore e waffle. La nuova dialettica di Angela Merkel