Quando la verità è la forza del falso