Chi è Ksenia Sobchak, la star tv che sfiderà Vladimir Putin alle presidenziali

Chi è Ksenia Sobchak, la star tv che sfiderà Vladimir Putin alle presidenziali
L’articolo di Rossana Miranda

Ksenia Sobchak vuole essere la candidata che sfida il potere, in nome di tutti i russi scontenti, alle elezioni presidenziali. Presentatrice tv, attrice, star dei social network e attivista dell’opposizione al governo di Vladimir Putin, la giovane ha annunciato che si presenterà ufficialmente alle elezioni presidenziali del 2018. Con il blogger dissidente Alekséi Navalny (qui l’articolo di Formiche.net) inabilitato politicamente, restano poche opzioni: forse si candideranno la giornalista Irina Prokhorova, l’attore Ivan Okhlobystin o l’imprenditore ebreo Mijaíl Prójorov. La presentatrice ha detto che ha sempre sostenuto Navalny, ma il blogger non potrà presentarsi alle elezioni presidenziali a marzo del 2018 perché sta affrontando un processo giudiziario.

UNA DECISIONE MEDITATA 

Sobchak ha voluto sfruttare il riconoscimento mediatico e la popolarità che ha in Russia. In una lettera inviata al quotidiano russo Vedomosti, la ragazza dice: “Assumo con responsabilità qualsiasi azione in campo sociale e, conscia dei rischi e l’incredibile complessità di un compito come questo, ho deciso che la mia partecipazione alle elezioni presidenziali può essere veramente un passo verso i cambiamenti necessari del Paese”. Qui invece il video postato su Youtube.

IL CANDIDATO DEGLI SCONTENTI 

“Basta restare in silenzio. Sono mesi che sto pensando a questo. E non perché le donne provino tutto ma perché io sono così. Assumo tutte le possibilità, e anche una sfida come questa – ha spiegato Sobchak -. Per cinque anni, da quando sono cominciate le proteste nel 2012, la mia visione politica è cresciuta definitivamente e sono disposta a difenderla a qualsiasi livello, anche il più alto. […] Voglio essere la candidata di quelli che vorrebbero votare contro tutti”.

LA IT-GIRL RUSSA 

Da piccola studiò danza al Teatro Mariinsky e la scuola d’arte del Museo Hermitage. Ha frequentato all’Università di San Pietroburgo e all’Istituto Statale di Rapporti Internazionali a Mosca. Conosciuta come la “Paris Hilton russa”, Sobchak è bionda, ha gli occhi chiari ed è molto bella. È la prima it-girl russa e la rivista Tatler la considera la donna single più desiderata in Russia.

I SUCCESSI TELEVISIVI E NON SOLO…

Sobchak è Figlia di Anatoli Sobchak, ex sindaco di San Pietroburgo tra il 1991 e il 1996. Suo padre Sobchak è considerato il mentore politico di Putin. Ha 36 anni ed è diventata famosa per essere stata la presentatrice del reality show “Dom-2” su Russian channel TNT, ma lavorò anche in “Chi vuol essere miliardario”, “Last Hero-6”, “Sweet life of a blonde”, “Myz-TV Awards” e “Two stars”. La tv, dunque, è il suo regno. Ha anche un marchio di abbigliamento ed è testimonial di un marchio di scarpe.

Il 7 settembre del 2012 presentò un programma di intervista chiamato GosDep (Dipartimento di Stato) su MTV. Doveva seguire temi sociali e politici ma dopo una puntata il programma è stato cancellato. La spiegazione ufficiale è che non c’era interesse politico tra gli ascoltatori del canale.

COSA DICONO I “POLITOLOGI DA DIVANO”

“Nonostante i tentativi dei burocrati che cercano di collegarmi con altri interessi – ha aggiunto Sobchak – gli attacchi dei liberali o le speculazioni dei politologi da divano, la mia candidatura può e deve essere utile per l’opposizione e la società russa. […] I cittadini possono e devono manifestare disaccordo con il potere, che vuole perpetuarsi per un quarto di secolo; con la distruzione dell’istruzione e la sanità, con la mostruosa corruzione e propaganda che macchia tutto, dalla scuola rurale al Cremlino, […] con la guerra e l’isolamento internazionale”.

LA GIOIA DEL CREMLINO

Chi invece è molto soddisfatto per la candidatura di Sobchak è il presidente Putin. Il portavoce del Cremlino, Dimitri Peskov, ha dichiarato al sito Sputnik che la ragazza rispetta “pienamente tutti i requisiti della Costituzione russa. […] Ksenia è una persona con molto talento, negli ultimi anni ha acquisito esperienza. […] Ma la politica è diversa dal giornalismo, è una materia totalmente diversa. […] Non sappiamo le sue convinzioni politiche ma sembra una sfidante ideale”.

ultima modifica: 2017-11-06T07:30:36+00:00 da Rossana Miranda

 

 

 

 

Chi ha letto questo articolo ha letto anche: