Skip to main content

DISPONIBILI GLI ULTIMI NUMERI DELLE NOSTRE RIVISTE.

 

ultima rivista formiche
ultima rivista airpress

C´è un Pdl che non vuole sLegarsi

Tutto è in evoluzione, nulla è definito. Detto questo, nella corsa alla presidenza della Regione Lombardia ci sono sommovimenti in corso che possono cambiare gli equilibri iniziali sui nomi di Gabriele Albertini, Roberto Maroni e Umberto Ambrosoli.

Da cene e incontri informali che si tengono in queste ore a Milano e dintorni si scorge innanzitutto che il Pdl è tutt´altro che unito a sostegno della candidatura di Albertini. Infatti larghi settori del Pdl che non si richiamano alla componente vicina a Comunione e liberazione sono contrari all´appoggio sbandierato ad Albertini ad opera di Roberto Formigoni.

Se n´è avuta testimonianza ieri sera in un incontro tra esponenti pdl lombardi come Guido Podestà e Cesare Cadeo che anche in rappresentanza di componenti laiche e non formigoniane del Pdl hanno dato la disponibilità ad esponenti di primo piano della Lega a sostenere Maroni alla presidenza della Regione Lombardia.

Per questo alcuni osservatori della politica milanese asseriscono che la candidatura di Albertini stia perdendo peso, vista anche la non decisione presa da Italia Futura a sostegno di Albertini. Anzi da Milano rimbalzano voci secondo cui ci sarebbero pour parler per ipotizzare una candidatura di Oscar Giannino su cui il movimento montezemoliano potrebbe convergere. Voci in contraddizione con altri rumors che darebbero il movimento Fermare il Declino promosso proprio da Giannino disposto a valutare una collaborazione con la Lega. Si vedrà nei prossimi giorni quanto di queste voci si tradurranno in fatti o meno.

×

Iscriviti alla newsletter