La risorsa energetica da riscoprire: il Mediterraneo

La risorsa energetica da riscoprire: il Mediterraneo
Domani 21 novembre si terrà il convegno "Gli attori mediterranei tra sviluppo, innovazione, energia e ambiente" organizzato dall´Associazione Museo Energia. Un progetto rivolto agli studenti di Roma e provincia.

L´Associazione Museo Energia organizza una serie di eventi diretti agli Istituti di Istruzione Superiore di secondo grado di Roma e Provincia, in collaborazione con Anp Lazio, con il Patrocinio del Ministero dell´Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e con ilmediterraneo.it come media partner. La presentazione di questo progetto si terrà mercoledì 21 novembre alle ore 10.00 presso l´Aula N12 della Facoltà di Ingegneria dell´Università degli Studi Roma Tre.

“Gli attori mediterranei tra sviluppo, innovazione, energia e ambiente”, questo il titolo del convegno che ha l´obiettivo di presentare il progetto che vuole sollecitare i giovani cittadini di domani a prendere coscienza del fatto che il Mediterraneo non è solo un mare, ma anche un luogo che ci unisce ad altri popoli.   È necessario intervenire proprio sui ragazzi per dare maggior risalto alla realtà mediterranea che più ci è vicina, analizzando sia i problemi, sia le possibili soluzioni legate allo sviluppo sostenibile e alla questione energetica nazionale e internazionale.

Gli incontri vedranno l´interazione di esperti del settore, accademici e studenti, in un´occasione che incoraggia lo sviluppo tra culture, promuovendo un momento di scambio tra esperienze diverse che si arricchiscono fra loro e che possa diventare la base per un modello di diffusione di sostenibilità culturale, sociale ed energetico-ambientale.

A confrontarsi sulle tematiche dell´acqua, delle fonti rinnovabili e delle fonti fossili ci saranno, insieme ad altre personalità del campo, Tullio Fanelli, Sottosegretario al Ministero dell´Ambiente, Patrizio Bianchi, Assessore Scuola della Regione Emilia Romagna, Fabio Tambone, Coordinatore Generale Medreg.   Tale iniziativa ha ottenuto un riconoscimento da parte del Capo dello Stato attraverso un premio di rappresentanza, una medaglia della Presidenza della Repubblica.

Gli attori mediterranei tra sviluppo, innovazione, energia e ambiente

Mercoledì 21 novembre alle ore 10.00

Aula N12 della Facoltà di Ingegneria dell´Università degli Studi Roma Tre

Via della Vasca Navale, 79/81 Roma

www.museoenergia.it

 

 

ultima modifica: 2012-11-20T09:34:24+00:00 da Francesca Scaringella