I costi aggiuntivi si aggireranno sui 3 milioni di euro. A trarne il maggior profitto sarebbe soprattutto il presidente del Bundestag, Norbert Lammert (Cdu). Ecco tutti gli aumenti.

Certi difetti non sono solo italiani. In Germania ci sono aumenti in vista per i parlamentari tedeschi: secondo quanto riportato dai media, il prossimo anno la diaria dei 620 deputati del Bundestag (il Parlamento tedesco, ndr) aumenteranno di 292 euro (3,7 per cento), passando cos da 7960 a 8252 euro al mese. Anche gli stipendi del presidente della Repubblica Joachim Gauck e del suo predecessore saliranno considerevolmente.

I costi aggiuntivi di tali aumenti si aggireranno sui 3 milioni di euro. Secondo diverse informazioni, a trarne il maggior profitto sarebbe soprattutto il presidente del Bundestag Norbert Lammert (Cdu), il quale riceverebbe una diaria aggiuntiva: il suo stipendio passerà quindi da 15.920 a 16.504 euro. Anche i cinque vicepresidenti del Parlamento riceverebbero un mezzo stipendio d’ufficio, quindi un aumento di 438 euro.

Da gennaio la cancelliera Angela Merkel e i ministri federali riceveranno un aumento dell’1,2 per cento: lo stipendio della cancelliera salirà quindi di 200 euro arrivando 16.816 euro. Poiché i membri del governo con un mandato del Parlamento ricevono solo la metà della diaria, dal prossimo anno Merkel riceverà 350 euro in più. Il presidente della Repubblica Gauck avrà un aumento di 210 euro al mese, arrivando così ad uno stipendio di 17.685 euro. Oltre a Gauck, anche tutti i suoi predecessori otterranno un aumento sulla pensione commisurata all’ammontare dello stipendio ricevuto.

Condividi tramite