Più donne in politica e negli incarichi dirigenziali. E’ il programma di Umberto Ambrosoli, candidato presidente della Regione Lombardia, che ha più guadagnato titoli, oggi, sui giornali. Ambrosoli giustifica la sua scelta in ragione del fatto che “sono più affidabili”. Un bel pre-giudizio. Un pregiudizio non indifferente perché discrimina gli uomini.  Personalmente non sono contrario ai pregiudizi. Il pre-giudizio orienta quotidianamente la nostra vita nei gesti più insignificanti, come cercare l’acqua nel frigorifero per bere, e le dà una prospettiva, postulando che domani ci sarà un altro giorno. Quello che mi irrita è il generalizzato pregiudizio nei confronti dei pregiudizi, imposto dal politicamente corretto, e il pregiudizio dissimulato, come quello del candidato Ambrosoli. MI chiedo cosa sarebbe accaduto se avesse detto che avrebbe riservato gli incarichi apicali agli uomini perché sono da sempre educati a far carriera o perché costituzionalmente più resistenti… (aml)

Condividi tramite