Un nuovo libro di Wilbur Smith è in libreria. E i suoi affezionati lettori lo hanno fatto subito balzare ai primi posti dei libri più venduti.

Ebbene sì “Vendetta di sangue”, edito da Longanesi, è disponibile solo da ieri 31 gennaio in Italia eppure gli appassionati non hanno atteso molto per acquistarne un copia.

Dalla solita avventura, Smith è passato con questo nuovo romanzo al thriller, tracciando i lineamenti di un uomo, Hector Cross, che ha perso tutti i suoi affetti dopo che la donna che amava, ed in attesa di sua figlia, è stata uccisa. Segreti di famiglia e intrighi terroristici rientrano nella vita di Hector all’improvviso, che ora è solo, assetato di vendetta e di giustizia, con una bimba da allevare.

Wilbur Smith si annovera tra quegli scrittori che hanno l’abilità di riuscire a intrattenere e far sognare il pubblico. Tanto che i numeri che accompagnano ogni sua nuova “creatura” sono da capogiro. 122 milioni di copie vendute nel mondo, in 36 paesi sparsi sul pianeta e 23 milioni solo nel nostro paese. Non è un caso che “Vendetta di sangue” infatti sia uscito in Italia in anteprima mondiale.

Nato nella Rhodesia del Nord (l’attuale Zambia) nel 1933, il maestro dell’avventura, come è stato soprannominato, è cresciuto in Sudafrica e ha con i suoi romanzi incantato generazioni intere tra peripezie travolgenti e passioni sconfinate.

Ieri all’Auditorium di Roma in occasione di Libri Come ha incontrato il pubblico e in più vi segnaliamo un altro incontro previsto per domani 2 febbraio ore 12 alla libreria Nuova Europa al centro commerciale I Granai di Roma, dove sarà disponibile per un aperitivo con i lettori.

Guarda il booktrailer di “Vendetta di sangue”

Condividi tramite