“Ancora una omelia di grande intensità. Papa Francesco ti fa toccare con mano la nostalgia di Dio che tutti abbiamo nel cuore irresistibile”. Il giornalista Bruno Mastroianni commenta così, sul suo profilo Twitter, l’omelia di Papa Francesco, durante la messa in occasione della presa di possesso della Cattedrale di Roma. Riportiamo di seguito i principali virgolettati riportati da Mastroianni sul social network.

#PapaFrancesco la misericordia di Dio ha un volto concreto: quello di Gesù risorto

#PapaFrancesco come è bella questa verità della nostra fede: la misericordia di Dio, un amore che non viene mai meno

#PapaFrancesco camminiamo insieme nella luce del Signore risorto

#PapaFrancesco Tommaso vuole mettere la mano nel segno dei chiodi e del costato. La reazione di Gesù è la pazienza: non abbandona Tommaso

#PapaFrancesco anche noi come Tommaso possiamo toccare Gesù. Questo succede ogni volta nei sacramenti

#PapaFrancesco ho sempre visto che il Signore ha accolto consolato perdonato e amato chi gli chiede perdono

#PapaFrancesco nella mia vita ho visto tante volte il volto della misericordia del Signore

#PapaFrancesco nel guardare il mio peccato posso incontrare la misericordia di Dio e andare da Lui per cercare il suo perdono

#PapaFrancesco Dio aspetta proprio te. Ti chiede solo il coraggio di andare a Lui

#PapaFrancesco dove è abbondato il peccato abbonda la grazia

#PapaFrancesco Gesù è diventato nudo per noi, per lavare il nostro peccato. Dalle sue piaghe siamo stati guariti

#PapaFrancesco per Dio siamo quanto di più importante Egli abbia

#PapaFrancesco a chi mi dice “Padre ho molto peccato” rispondo: non temere va da Lui, Lui perdona tutto

#PapaFrancesco è importante avere il coraggio di affidarmi alla misericordia di Gesù

#PapaFrancesco nelle ferite di Gesù siamo sicuri: lì si manifesta l’amore immenso del suo cuore

#PapaFrancesco la pazienza di Dio deve trovare in noi il coraggio di tornare a Lui qualunque peccato ci sia nella
nostra vita

#PapaFrancesco Dio risponde alla nostra debolezza con la pazienza (Guardini)

#PapaFrancesco la tenerezza di Dio senza una parola di rimprovero: è tornato! Dio sempre ci aspetta e non si stanca

#PapaFrancesco il Padre era lì ad aspettare il figlio anche se aveva sperperato tutto il patrimonio, cioè la sua libertà

#PapaFrancesco mi fa impressione rileggere la parabola del buon Padre, perché mi dà speranza

#PapaFrancesco Dio non è mai lontano, se torniamo a lui è pronto ad abbracciarci

#PapaFrancesco Dio è paziente con noi perché ci ama, e chi ama dà fiducia

#PapaFrancesco Gesù con pazienza spiega le scritture ai discepoli di Emmaus e si ferma con loro. Questo è lo stile di Dio

#PapaFrancesco quanta tenerezza nello sguardo di Gesù

Condividi tramite