Al Presidente: “Signor Presidente, chieda che i politici smettano di pensare agli interessi dei loro partiti e cerchino di liberare le capacità di fare cose eccellenti che gli italiani hanno. Ci vorrà del tempo, ma solo così si esce dalla recessione”. Grazie e miei ossequi. Carlo Violati

Condividi tramite