Berlusconi e suoi falchetti stanno esagerando. Dimissioni di parlamentari e ministri, membri del governo in piazza a manifestare contro una sentenza definitiva della Cassazione, giornali ed esponenti del Pdl che reclamano la grazia minacciando in caso contrari sfracelli e persino il “mite” Sandro Bondi che evoca uno scenario da guerra civile.

La misura è colma. Lo è per la grandissima parte dei cittadini, elettori di Berlusconi inclusi, e lo è tanto più per Giorgio Napolitano.

Tirato pesantemente in ballo da una strategia della irresponsabilità guidata dall’ala dei duri e puri del Pdl e avallata dal Cav, il Colle ha voluto rispondere con un messaggio indiretto ma inequivoco.

Le agenzie di stampa hanno citato “ambienti del Quirinale” che stigmatizzano le parole di Bondi definendole “dichiarazioni irresponsabili”. Berlusconi è avvisato. Altro che grazia!

Condividi tramite