Gli italiani (over 50) comunicano “social”

Gli italiani (over 50) comunicano “social”
Una ricerca di LiveXtension ha messo a confronto le abitudini degli utenti internet americani e di quelli italiani. Cosa è emerso? L’Italia ha un tasso di penetrazione dei social network maggiore rispetto agli Stati Uniti, soprattutto fra gli over 50.

Ci piace social. È quanto emerge dalla ricerca redatta da LiveXtension (l’agenzia di marketing e comunicazione dell’incubatore Digital Magics), secondo cui gli italiani sarebbero più dipendenti dai social network degli americani.

Incrociando i dati sull’utenza internet Usa del report Pew Research 2013 (risalenti ad aprile-maggio), e quelli italiani di Audiweb (di giugno 2013), è emerso che la penetrazione americana rispetto a coloro che usano la rete dei social network è del 72%, mentre in Italia è del 75% (nei mesi scorsi si è sfiorato addirittura l’80%). Ben 20.597.000 milioni di italiani, insomma, utilizzano almeno un sito di social networking.

Ma i dati più sorprendenti del dossier vengono fuori confrontando il livello di fruizione dei social e le fasce d’età: se in Italia la popolazione over 50 è sicuramente meno “digital” che altrove, quando utilizza Internet è sorprendentemente super “social”: oltre il 60% di chi naviga usa anche i social network. Numeri che lasciano senza parole soprattutto se confrontati con quelli statunitensi: solo il 43% degli americani che usano internet usano anche i social network. Per quanto riguarda, nello specifico, la fascia 50-64 anni il 60% degli americani usa i social a fronte del 75% degli italiani.

Ma ai ricercatori questi dati non sono bastati e hanno voluto monitorare e ri-verificare l’andamento di questo fenomeno. Così hanno confrontato, per gli Usa, i dati relativi di luglio 2013 di Nielsen e, per l’Italia, quelli di Audiweb sull’uso dei social network. Il risultato, seppur con qualche leggera variazione, è rimasto lo stesso:gli italiani restano in vantaggio. La penetrazione complessiva dei social network in America è del 63,4% e per i 50-64 anni del 65,4%. In Italia, invece, i social network “addicted” corrispondono al 73%, arrivando al 74,5% nella fascia 50-64 anni.
Pare insomma che, dal punto di vista social, i 50enni italiani stiano vivendo una vera e propria seconda giovinezza…

 di Alma Pantaleo

ultima modifica: 2013-09-11T17:50:47+00:00 da Alma Pantaleo