Oggi digiuno.

Digiuno per la pace (non sono un pacifista – non credo alla pace senza giustizia – ma gli usa non mi appaiono, in questo momento, molto convincenti.

Digiuno per il Papa (non solo per obbedienza).

Digiuno per Bonino e Mauro (il ministro degli esteri e il ministro della difesa hanno pubblicizzato la loro adesione alla iniziativa, sono due ministri che hanno responsabilità dirette in una eventuale guerra).

Digiuno perché non vorrei che – ove scoppiasse la guerra e l’italia dovesse appoggiare il conflitto – bonino e mauro fossero tenuti, per coerenza, a dimettersi….

Condividi tramite