camus2“tutti i continenti si rovesceranno sulla vecchia europa. sono centinaia di milioni. Hanno fame e non temono la morte. noi, non sappiamo più morire né uccidere. bisognerebbe predicare, ma l’europa non crede in niente”. parole di albert camus, tratte dalla recensione di marcello veneziani alla biografia dello scrittore di virgil tanase, edita da castelvecchi.

Condividi tramite