I Liberali di Croci, Musso e Altissimo aderiscono alla lista Alde di Boldrin e Tabacci

I Liberali di Croci, Musso e Altissimo aderiscono alla lista Alde di Boldrin e Tabacci
Il nuovo movimento politico si presenta a Roma e fa sapere che correrà alle Europee con la lista Alde.

C’è un nuovo movimento che si affaccia sul panorama politico italiano. I Liberali si sono presentati oggi a Roma a Palazzo Ferrajoli e hanno annunciato che correranno con la lista Alde alle Europee promossa da Scelta Civica, Fare di Michele Boldrin e Centro Democratico di Bruno Tabacci.

GUARDA LE FOTO

“Nasciamo oggi e quindi le Europee non sono che un passaggio – chiarisce a Formiche.net il presidente Edoardo Croci – il nostro obiettivo è quello di rappresentare l’agenda liberale che serve all’Italia e di aggregare i tanti liberali sparsi nei vari partiti ma sensibili ai nostri valori”. Liberali che oggi hanno scelto di portare il loro saluto alla nuova creatura come Giancarlo Galan (Forza Italia), Enrico Costa (Ncd), Paolo Guzzanti (Pli), Stefano Dambruoso (Scelta Civica).

Il nuovo movimento che rivendica l’orgoglio di avere tra i suoi aderenti esponenti storici del mondo liberale come, tra gli altri, Renato Altissimo, Alfredo Biondi, Enrico Musso, Carlo Scognamiglio e Giuliano Urbani, ha scelto di aderire alla lista liberaldemocratica Alde per le Europee che raggruppa Scelta civica, Fare e Centro democratico.

“Le perplessità su come è stata formata questa lista rimangano – spiega Croci – ma è prevalso lo spirito di unità”. Le trattative sui nomi delle liste sono ancora in corso ma le indiscrezioni danno per certa la candidatura di Enrico Musso, ex senatore Pdl e poi nel gruppo Misto.

ultima modifica: 2014-04-10T17:01:05+00:00 da Fabrizia Argano

Chi ha letto questo articolo ha letto anche: