Forza Italia si aggrappa ancora una volta al suo leader storico per tentare di risollevarsi a questa nuova tornata elettorale in cui il partito cerca di rimontare e scalfire la forza di Pd e M5S...

Il ruolo di attore non protagonista gli va stretto. Eppure è questa la parte che le Europee sembrano aver assegnato a Silvio Berlusconi.

I sondaggi dicono che Forza Italia è la terza forza del Paese e lo scontro, anche mediatico, è tutto tra Matteo Renzi e Beppe Grillo, dunque tra Pd e M5S.

All’ex Cavaliere il compito di recuperare dimostrando, come ha già fatto in passato, che la rimonta è possibile. Per riuscirci, le sta tentando tutte. Dalle “berlusconate”, con gaffe che tirano in ballo i tedeschi, “per loro i lager non sono mai esistiti, ha detto, suscitando l’ennesimo polverone, alla ricerca di nuovi target.

Forte del nuovo arrivato a villa San Martino, il barboncino Dudù, il leader di Forza Italia punta sugli animalisti. E se Renzi va forte tra i giovani, lui calibra il suo messaggio per gli anziani.

Forza Italia non può che aggrapparsi al suo istrionico leader per tentare di risollevarsi. Il partito sembra ritrovare compattezza solo attorno a un Cavaliere dimezzato dalla condanna definitiva nel processo Mediaset. Ma lascia prefigurare una complicata resa dei conti per la sua successione. La soluzione dinastica con il passaggio di testimone alla figlia Marina lascia perplessi in molti nel partito. Ed è lo stesso Berlusconi ad ammettere che al momento un nuovo leader non c’è.

SIMBOLO

simbolo forza italia europee

TUTTI I CANDIDATI DI FORZA ITALIA

LA PRESENTAZIONE DELLE LISTE PER LE EUROPEE CON BERLUSCONI. LE FOTO DI PIZZI

BERLUSCONI TOTI_2_resize

TUTTE LE LISTE CHE SI PRESENTANO ALLE ELEZIONI EUROPEE 2014

GLI ULTIMI SONDAGGI: LE PREVISIONI DI LORIEN CONSULTING

Condividi tramite